Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3

ARGOMENTO:

scorrevolezza porta garage 04/07/2022 19:42 #48981

  • franco causio
  • Avatar di franco causio Autore della discussione
  • Offline
  • COM_KUNENA_SAMPLEDATA_RANK5
  • COM_KUNENA_SAMPLEDATA_RANK5
  • Messaggi: 160
  • Ringraziamenti ricevuti 1
la porta del mio garage con il caldo è diventata quasi non movibile.
Cosa posso dare per lubrificarla e soprattutto quali punti del meccanismo saliscendi devo lubrificare? ( vedi foto).
Ho in casa del wd 40 al silicone che utilizzo per il tapis roulant ma non credo sia adatto..






Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da franco causio.

scorrevolezza porta garage 04/07/2022 20:56 #48982

  • giovanni
  • Avatar di giovanni
  • Offline
  • COM_KUNENA_SAMPLEDATA_RANK6
  • COM_KUNENA_SAMPLEDATA_RANK6
  • Messaggi: 3332
  • Karma: 22
  • Ringraziamenti ricevuti 302
A me sembra che la protezione del contrappeso sulla parte dx sia tutta piegata, quindi prima di parlare di lubrificazione bisogna raddrizzare quella scatolatura. Per far questo ti dico come farei io: ti fai una dima di controllo della larghezza del contrappeso e partendo dall'alto la fai scorrere verso il basso e ti segni col pennarello i punti dove forza. Per esempio dalla terza foto si vede bene che la lamiera è piagata verso l'interno, diminuendo così la luce di passaggio per il contrappeso. Poi dovresti fare la prova di scorrimento con e senza il coperchio frontale. Anzi se ci dici come è fissato questo coperchio (magari metti anche una foto dello stesso sciolto o montato) è anche meglio.
Comunque ritorniamo al punto di come raddrizzare questa lamiera nel punto a dx che si vede nella terza foto: ti serve uno strettoio robusto da falegnami, due spessori e una piastra di appoggio. Stringendolo, la lamiera ti andrà in fuori e la gobba scomparirà.
Riguardo alla dima di controllo, ti serve una tavoletta spesso sui 20mm, delle misure del contrappeso. La inserisci in alto tenendola in diagonale, quindi la riaddrizzi e la fai scorrere verso il basso, segnando come detto prima i punti dove forza.
Prova, poi se hai problemi chiedi.
Ringraziano per il messaggio: franco causio

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da giovanni.

scorrevolezza porta garage 07/07/2022 10:01 #49011

  • giovanni
  • Avatar di giovanni
  • Offline
  • COM_KUNENA_SAMPLEDATA_RANK6
  • COM_KUNENA_SAMPLEDATA_RANK6
  • Messaggi: 3332
  • Karma: 22
  • Ringraziamenti ricevuti 302
Allora come va?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

scorrevolezza porta garage 07/07/2022 16:35 #49015

  • franco causio
  • Avatar di franco causio Autore della discussione
  • Offline
  • COM_KUNENA_SAMPLEDATA_RANK5
  • COM_KUNENA_SAMPLEDATA_RANK5
  • Messaggi: 160
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Grazie ma data la mia ignoranza devo chiederti molte cose. Non so cosa sia una dima di controllo, né uno strettoio, gli spessorii e piastra di appoggio. Per coperchio poi cosa intendi? La porta del garage? Se è così, come faccio a smontarla per provare i pesi a vuoto?grazie ancora. Non mi vedo molto bene....vista la mia ignoranza, come detto

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

scorrevolezza porta garage 07/07/2022 20:18 #49016

  • giovanni
  • Avatar di giovanni
  • Offline
  • COM_KUNENA_SAMPLEDATA_RANK6
  • COM_KUNENA_SAMPLEDATA_RANK6
  • Messaggi: 3332
  • Karma: 22
  • Ringraziamenti ricevuti 302
Per coperchio intendevo il carter di protezione dell'alloggiamento dei contrappesi.
Per dima intendevo un pezzo di legno da inserire fra le due pareti dell'alloggiamento, al fine di controllare se queste sono parallele oppure no. Difatti, se il contrappeso con i caldo è dilatato e non ha gioco a sufficienza fra le due pareti e normale che in qualche punto forzi. Poi, come detto, la parete a dx si vede bene che è piegata; quindi lì di sicuro il contrappeso forzerà.
Per questo ti dicevo di fare un pezzo di legno per controllare, facendolo scorrere dall'alto in basso, se le due pareti sono parallele.
Se non lo sono. come sembra, devi trovare il sistema di raddrizzarle. E li allora subentra il metodo che ti avevo proposto.
Comunque, andiamo per gradi, intanto facciamo la verifica della rettilineità delle due pareti che contengono i contrappesi, poi eventualmente se ne riparla.
Purtroppo o ti attrezzi per fare da solo, oppure devi chiamare un fabbro. Se poi hai un amico che ti può aiutare, anche meglio.
Di dove sei? Se fossi delle mie parti (Siena) ci verrei volentieri a darti una mano.
Ringraziano per il messaggio: franco causio

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da giovanni.
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3
Tempo creazione pagina: 0.120 secondi
Powered by Forum Kunena