Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO:

sigillare box doccia 11/01/2022 16:14 #47867

  • zenyattamond
  • Avatar di zenyattamond Autore della discussione
  • Offline
  • COM_KUNENA_SAMPLEDATA_RANK3
  • COM_KUNENA_SAMPLEDATA_RANK3
  • Messaggi: 66
  • Karma: 1
  • Ringraziamenti ricevuti 4
buon pomeriggio,
vi chiedo un aiuto per risolvere questo problema:
il box doccia (si tratta di una vecchia cabina doccia Teuco con pareti in materiale acrilico trasparente, non in cristallo) presenta delle "fioriture" di calcare nelle giunzioni, sia nella parte interna che all'esterno.
Inoltre dove avevo messo il silicone per sigillare le perdite, questo nel giro di un anno è diventato tutto nero di muffa, e fa proprio schifo a vederlo.
Allego una foto per rendere l'idea
Vorrei grattare via il tutto (ancora una volta) e ritoccare con smalto bianco dove la vernice salta via.
Cosa posso usare per sigillare, al posto del solito silicone trasparente, vista la pessima riuscita?
Stavo pensando addirittura di usare la colla a caldo, quella in cartucce da applicare con la pistola termica, ma non penso sia idonea all'uso.
Grazie per i vostri consigli
Allegati:

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

sigillare box doccia 11/01/2022 16:41 #47868

  • giovanni
  • Avatar di giovanni
  • Offline
  • COM_KUNENA_SAMPLEDATA_RANK6
  • COM_KUNENA_SAMPLEDATA_RANK6
  • Messaggi: 3119
  • Karma: 22
  • Ringraziamenti ricevuti 250
Lascia perdere la colla a caldo, e magari la prossima volta usa un silicone acetico antimuffa di marca e bianco. Dove c'è ruggine devi carteggiare bene, dare il convertitore e poi riverniciare con smalto bianco lucido a solvente. Puoi dare anche 2-3 mani con una bomboletta spray. Naturalmente, mascheri intorno con dei giornali e carta da carrozziere. Per la vernice non ti aspettare miracoli... ma sempre meglio di così sarà sempre.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da giovanni.

sigillare box doccia 12/01/2022 09:55 #47872

  • zenyattamond
  • Avatar di zenyattamond Autore della discussione
  • Offline
  • COM_KUNENA_SAMPLEDATA_RANK3
  • COM_KUNENA_SAMPLEDATA_RANK3
  • Messaggi: 66
  • Karma: 1
  • Ringraziamenti ricevuti 4
Grazie Giovanni per la risposta.
Come silicone avevo usato il Saratoga trasparente, e la cosa che mi lascia perplesso è che nella doccia ovunque l'ho messo si è annerito dopo un anno, tanto da costringermi a tirarlo via, mentre lo stesso silicone usato per sigillare la fessura tra piano cucina ed il muro (nella parte sopra il lavello è sempre a contatto con acqua) non ha fatto una piega ed è ancora bello come appena messo. Adesso, seguendo il tuo consiglio, provo a stendere quello bianco.
Per quanto riguarda la vernice, ho usato lo smalto bianco ad acqua, e tutto sommato ha funzionato bene: quella che vedi nella foto non è ruggine, quanto una specie di crosta calcarea (l'ho appunto definita "fioritura"), che non capisco come faccia a formarsi anche all'esterno, dato che non c'è acqua. Forse basta l'umidità presente, boh?!
Comunque la cosa più importante è la sigillatura: proverò dunque a staccare tutto il silicone annerito e sostituirlo con quello bianco acetico antimuffa.
Grazie

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da zenyattamond.
  • Pagina:
  • 1
Tempo creazione pagina: 0.149 secondi
Powered by Forum Kunena