Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO:

Sempre aria... 23/12/2021 11:10 #47737

  • KATIA11
  • Avatar di KATIA11 Autore della discussione
  • Offline
  • COM_KUNENA_SAMPLEDATA_RANK2
  • COM_KUNENA_SAMPLEDATA_RANK2
  • Messaggi: 22
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Casa mia è su tre piani e la caldaia ( che sta al primo piano) sembra non farcela. I termosifoni dell' ultimo piano NON riscaldano interamente, son sempre pieni d aria...quasi ogni giorno aggiungo acqua alla caldaia e sfiato i radiatori dell' ultimo piano, ma non concludo molto. Cosa mi consigliate? Perché c'è tanta aria nell' impianto? Come faccio a capire dove finisce l acqua che aggiungo sempre?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Sempre aria... 23/12/2021 20:45 #47739

  • giovanni
  • Avatar di giovanni
  • Offline
  • COM_KUNENA_SAMPLEDATA_RANK6
  • COM_KUNENA_SAMPLEDATA_RANK6
  • Messaggi: 3244
  • Karma: 22
  • Ringraziamenti ricevuti 284
Quanto tempo è che te lo fa? Comunque il fatto che l'aria si crei in continuazione, potrebbe anche dipendere che questa è presente dentro l'acqua del comune e tutte le volte che ricarichi il circuito, praticamente ti ci rientra.
Io proverei a fare una prova, essendo in due: uno sfiata i termosifoni e lascia aperta la valvolina facendo scorrere l'acqua anche un po' di tempo dopo che l'aria non viene più e l'altro, nello stesso tempo, lascia il rubinetto di carico aperto, controllando che non superi mai i 2,5bar, per non arrivare a far scattare la valvola di sicurezza.
Quindi, si rischiudono le valvoline di sfiato e si chiude il rubinetto di carico, lasciandolo leggermente più alto del solito. E guardi che succede. Poi, è sottinteso che anche la valvola jolly di sfiato automatico in caldaia deve funzionare a dovere, altrimenti hai un altra causa di aria nel circuito.
Poi un altra cosa: riguardo al vaso di espansione è tutto a posto? Quanto varia la pressione del riscaldamento da freddo a caldo? Perché è solo per scrupolo, ma se se succede che si fora la membrana del vaso di espansione, l'aria all'interno si mescola all'acqua e poi te la ritrovi nel circuito. Però di questo te ne accorgi subito, perché il vaso non funziona più, la pressione da caldo ti supera i 3bar e ti scarica la valvola di sicurezza.
Ringraziano per il messaggio: KATIA11

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da giovanni.

Sempre aria... 24/12/2021 09:55 #47740

  • KATIA11
  • Avatar di KATIA11 Autore della discussione
  • Offline
  • COM_KUNENA_SAMPLEDATA_RANK2
  • COM_KUNENA_SAMPLEDATA_RANK2
  • Messaggi: 22
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Da quanto tempo sussiste il problema? da quando ho acceso quest'anno per la prima volta (dunque da novembre).
Dici aria nell'acqua? boh, potrebbe essere, sembra l'ipotesi di un filosofo presocratico :cheer: .
Ho già provato a fare come suggerisci (sfiatare e mettere acqua in contemporanea) e in effetti,cosi' facendo, nell'immediato funziona tutto a dovere, ma già il giorno successivo, di nuovo, i termosifoni dell'ultimo piano son freddi e pieni di aria...

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Sempre aria... 24/12/2021 11:07 #47741

  • giovanni
  • Avatar di giovanni
  • Offline
  • COM_KUNENA_SAMPLEDATA_RANK6
  • COM_KUNENA_SAMPLEDATA_RANK6
  • Messaggi: 3244
  • Karma: 22
  • Ringraziamenti ricevuti 284
Quindi l'anno scorso andava tutto bene?
Riguardo alle altre domande che mi dici?
Ringraziano per il messaggio: KATIA11

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Sempre aria... 28/12/2021 12:38 #47750

  • Aggiustatutto.it
  • Avatar di Aggiustatutto.it
  • Offline
  • COM_KUNENA_SAMPLEDATA_RANK_ADMIN
  • COM_KUNENA_SAMPLEDATA_RANK_ADMIN
  • Messaggi: 1858
  • Karma: 10
  • Ringraziamenti ricevuti 188
ciao, controlla il vaso ad espansione dietro la caldaia. Togli pressione all'impianto aprendo e lasciando aperta una valvola di sfiato su un radiatore al piano tre. Da li uscirà acqua e quindi dovrai posizionare un raccoglitore per tutto il tempo della procedura. A questo punto gonfi il vaso ad espansione portandolo a 1,6bar. Verifica di nuovo la pressione dopo qualche minuto. Chiudi tutto ed esegui lo spurgo fissando la pressione impianto a 1,6. Note: se il vaso espansione è rotto, durante la carica dell'aria sentirai rumore di bolle.
Ringraziano per il messaggio: KATIA11

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
  • 2
Tempo creazione pagina: 0.064 secondi
Powered by Forum Kunena